Black friday. Pneumatici usati in sconto del 70%. Approfittate ora.

Guidare in sicurezza sulla neve

Consigli su come guidare su una strada innevata

Condividi:
Automobile nella neve

Le strade innevate sono sempre una trappola per gli automobilisti. Per fortuna ci sono alcuni preziosi suggerimenti per affrontare al meglio questa situazione.

Requisito fondamentale è che la vettura sia dotata di pneumatici invernali di alta qualità, installati rispettando gli obblighi dal 15 novembre, appositamente progettati per affrontare neve e ghiaccio, grazie alla materiale composito più morbido, il design speciale del battistrada, che presenta scanalature e lamelle, per aumentare l'aderenza su neve e ghiaccio. Tuttavia, le gomme da sole non bastano: vediamo allora alcuni consigli utili e precauzioni necessarie per guidare in tutta sicurezza sulla neve e ridurre i rischi che si possono incontrare quando l'aderenza sull'asfalto è instabile.

Come guidare in una giornata nevosa?

La guida sulla neve richiede un'attenzione particolare, innanzitutto bisogna guidare sempre a velocità moderata, perché una superficie liscia ridurrà l'aderenza e il tempo di reazione dell'auto alle azioni del guidatore sarà più lungo.

In secondo luogo, devi cercare di guidare in modo fluido, evitare accelerazioni e frenate improvvise e far muovere le ruote gradualmente anziché all'improvviso.

Un altro consiglio utile è quello di "prevedere" le operazioni, in particolare sterzata e frenata, adottando determinate azioni di anticipo rispetto all'asfalto asciutto, in modo da avere il tempo di contrastare eventuali reazioni fuori controllo o disturbate del veicolo.

Infine, forse l'aspetto decisivo: aumentare la distanza dal veicolo che precede per ridurre il rischio di tamponamenti, più frequenti sulla neve a causa di strade sdrucciolevoli.

Quale è meglio, catena o pneumatico invernale?

È meglio guidare sulla neve con catene o pneumatici invernali? In termini di comfort di guida, sono sicuramente migliori gli pneumatici invernali, ormai talmente evoluti da poter garantire un'elevata aderenza anche su fondi innevati, almeno in termini di prodotti di qualità.

La catena, infatti, può garantire una maggiore aderenza sulla neve, ma il livello di comfort è nettamente inferiore, ed è aumentata molto anche la rumorosità nell'abitacolo. Inoltre, va tenuto presente che possono essere installati solo in presenza di neve o ghiaccio sulla strada, e rimossi subito dopo aver attraversato questi tratti, quindi questa si rivela una soluzione molto scomoda. Con le gomme invernali (dette anche termiche), invece, si possono affrontare in tutta sicurezza superfici ghiacciate e innevate e asfalto asciutto.

Come affrontare i tratti in discesa

Se coperti dalla neve, i tratti in discesa possono essere particolarmente pericolosi, quindi è necessario prestare maggiore attenzione. I freni motore si sono rivelati molto utili e hanno un range di utilizzo più ampio rispetto ai freni, che possono causare il bloccaggio delle ruote e il conseguente sbandamento, perdendo così il controllo del veicolo.
La velocità deve essere moderata in modo da avere tempo e mezzi per intervenire in caso di emergenza. Sulle vetture dotate di sistema di controllo della trazione è disattivabile almeno in fase di avviamento per semplificare il lavoro del conducente. L'elemento base è la capacità di mantenere sempre la direzionalità del mezzo per evitare il bloccaggio delle ruote, perché questo fenomeno
in discesa porterà conseguenze catastrofiche.

Come affrontare i tratti in salita

Anche i tratti in salita possono essere molto pericolosi e difficili da gestire. Per poter guidare nel migliore dei modi è necessario inserire la prima o la seconda marcia a seconda della pendenza, quindi proseguire senza esitazione, stabilizzare il piede sull'acceleratore. La cosa peggiore da fare in arrampicata sulla neve è accelerare troppo e poi perdere velocità, perché rischi di "rimbalzare" o scivolare e non puoi andare avanti e indietro.Questo è un enorme pericolo per noi e le auto dietro di noi. È in queste circostanze che devono essere equipaggiati pneumatici invernali eccellenti per garantire una maggiore aderenza.

Come si muove il cambio automatico sulla neve?

Le auto con cambio automatico stanno diventando sempre più comuni sulle nostre strade, ma come si usa questa macchina per guidare sulla neve? Il freno motore non può essere utilizzato perché questa è una caratteristica dei veicoli con cambio manuale, ma i veicoli con cambio automatico hanno un pulsante con il simbolo del fiocco di neve nell'abitacolo che può essere premuto durante la guida. In questo modo, il sistema dell'auto riconoscerà che stai affrontando una strada innevata e scalerà e cambierà marcia in base a questo tipo di strada. Pertanto, puoi fare affidamento sull'assistenza alla guida, ma ciò non significa che non dovresti sempre essere molto cauto e considerare i consigli di cui sopra.

Perché devi evitare i sentieri

Soprattutto in caso di molta neve, su strade con traffico intenso, la neve formerà una scia, cioè la pista formata dal frequente passaggio di auto. Ebbene, molti piloti sono portati a pensare di avere più grip sulla scia del veicolo che precede, quindi è meglio guidare sui binari di altri veicoli, se c'è poca neve sulla strada può essere vero, ma se ce ne è molta, queste tracce tendono ad essere profonde e alla fine limitano il movimento delle ruote.
Si scopre che questo è assolutamente pericoloso per l'operazione del conducente, motivo per cui devono essere assolutamente evitati per mantenere la piena direzione dell'auto. Inoltre, seguire un sentiero porta a concentrarsi solo sull'auto che precede, e bisogna guardare più lontano per evitare imprevisti.

Gli pneumatici quattro stagioni sono affidabili sulla neve?

Per chi non vuole passare dall'inverno all'estate (o viceversa) due volte l'anno, le gomme quattro stagioni sono l'opzione più comoda, ma sono affidabili sulla neve? I progressi tecnologici hanno reso le prestazioni degli pneumatici all season sempre migliori, ma non hanno ancora raggiunto i picchi stagionali dei rispettivi periodi di riferimento; ciò significa che in condizioni estreme, come neve e strade ghiacciate, le loro prestazioni non possono raggiungere le prestazioni di gomme adeguate
Possono garantire buone prestazioni con poca neve, ma possono incontrare difficoltà su strade asfaltate innevate o ghiacciate. Per questo coloro che si trovano ad affrontare regolarmente la presenza della neve sulle strade, dovrebbero puntare sicuramente sui pneumatici invernali, perché sono in grado di offrire maggiori garanzie.

E se l'auto inizia a sbandare?

Lo slittamento sulla neve è un fenomeno che può verificarsi in qualsiasi momento, comportando una perdita di controllo del mezzo: cosa fare in queste situazioni? Innanzitutto bisogna evitare di frenare, anche se per ogni guidatore che si trova in questa situazione l'azionamento del pedale del freno è in realtà automatico; questa operazione non impedisce alla vettura di procedere per inerzia, ma ne aumenta il rischio e lo rende più difficile da controllo, e c'è anche il rischio di ribaltamento. È necessario mantenere la calma, evitare di usare il freno e l'acceleratore contemporaneamente e girare il volante nella stessa direzione dello slittamento per evitare che il veicolo giri da solo.