Black friday. Pneumatici usati in sconto del 70%. Approfittate ora.

Quanti chilometri durano gli pneumatici

Qual è la durata attesa per gli pneumatici di un veicolo?

Condividi:
durata pneumatici

Quanto è la durata dei nuovi pneumatici? Trattando di automobili e di consumo delle stesse, la risposta può variare dai casi.

Mentre le risposte sono più ovvie quando si parla di carburante, dipendendo dalla velocità di viaggio e da come si usano acceleratore e frizione, non è così chiaro quando ci si occupa di pneumatici.

Infatti nella guida di ogni giorno ci sono diverse variabili che possono cambiare le possibili previsioni.
In generale possiamo rispondere circa 40 mila chilometri, senza considerare la marca scelta, ma il numero varia in base a tutta una serie di fattori che entrano in giorno.
Gli pneumatici
per gli autoveicoli odierni hanno la tendenza a durare sicuramente più a lungo rispetto ad una ventina di anni fa, questo grazie a mescole migliori. Ma comunque il tipo di guida con cui si viaggia è determinante per far variare la durata degli pneumatici.

I fattori che incidono sulla durata delle nostre gomme sono:
Abitudini di guida
• Clima
• Design del pneumatico
• Condizioni
delle strade
La manuntenzione delle gomme

Sullo pneumatico è indcata la data di produzione, è buona prassi sostituire gli pneumatici a dieci anni da quella data. Ciò è valido anche per la ruota di scorta, anche nel caso non sia mai stata usata.
Ciò è bene da considerare, per poter guidare in piena sicurezza.

Le abitudini della guida

Se tendi a sgommare in curva, freni in modo brusco, allora sicuramente le tue gomme dureranno di meno. Infatti abitudini di guida non corrette accorciano sicuramente la vita di qualsiasi pneumatico.

Le condizioni della strada dove si porta la macchina, anch’esse influiscono sull'usura degli pneumatici, quindi fai attenzione a dove guidi. Ovviamente anche viaggiare spesso per più tempo, incide sulla durata delle gomme.

Temperatura

La temperatura
esterna influenza direttamente la pressione dell'aria nel pneumatico. Le gomme si sgonfiano sempre un poco se le temperature iniziano a scendere, in particolar modo verso la fine della stagione estiva.

Qualsiasi cambiamento
netto della temperatura produrrà effetto sulla pressione dell'aria delle gomme. Le temperature più calde tendono a gonfiarle, mentre le temperature più fredde tendono a sgonfiarle.

Pressione dell'aria

Gli pneumatici non portano con sé il peso del veicolo, a questo pensa la pressione dell’aria al loro interno.

E’ consigliabile fare sempre attenzione alla pressione dell’aria degli pneumatici, e provvedere a rigonfiarli in modo regolare.

I pneumatici possono essere anche gonfiati troppo, è meglio in linea generale mantenerli al livello consigliato, mai al massimo

Accoppiamento degli pneumatici

Gli pneumatici usati
hanno bisogno di essere accoppiati con gomme usate dello stesso asse. Se gli pneumatici non sono accoppiati in modo corretto, la durata degli stessi potrebbe ridursi.
La frequenza
con cui le gomme vengono fatte ruotare e quindi la relativa usura uniforme del battistrada gioca un determinante ruolo per la durata.

Peso che trasportano

Il modo in cui
l’automobile viene caricata influisce sull’usura delle gomme.

Carico improprio, non bilanciamento del carico, sono tutti fattori che aumentano l’usura degli pneumatici.

Manutenzione

Una corrette manutenzione degli pneumatici ti permette di farli durare più a lungo, in questa maniera risparmiando denaro sul lungo termine.

Devi assicurarti di mantenere la pressione dell’aria delle gomme al giusto livello desiderato.

Conclusioni

In
linea generale, la vita di uno pneumatico odierno è di circa 40 mila chilometri. Una stima con precisione della vita degli pneumatici è comunque difficile.

Sicuramente, lavorare nel mantenere gli pneumatici in buone condizioni e gonfiarli sempre alla pressione corretta li aiuterà a durare più a lungo. Infine, importante è anche la qualità di guida: se sarà buona, dureranno di più gli pneumatici e aumenterai la sicurezza dei tuoi viaggi.